Zuccatelli corregge il tiro: “Mascherine fondamentali”, ma è bufera sulla nomina. Burioni: “Mi sembra di essere in un film”