Un italiano per la prima volta alla guida della Cooperative security della Nato