Ue, Moavero: “Proceura d’infrazione innescherebbe una spirale molto negativa”