TRIVELLE & ASTENSIONISMO, IL NUOVO CHE AVANZA?