Torino, l’editore Altaforte dal Salone del libro: “Agiremo per vie legali”