Terremoto, i familiari delle vittime: “I Governi ascoltano, ma la gente se ne va”