Tangenti Milano, dalle intercettazioni emerge Tatarella che “preleva come un toro”