Strage Bologna, Fiore: “Fu internazionale, non fascista”