Sala affonda il M5s: “Se corro io, divisi da loro”