“Rendiamo tutti merito al coraggio di Aurelio Visalli”