“Reddito di cittadinanza, a 400mila persone conviene licenziarsi”