Re David (Fiom): “Condizioni di lavoro peggiorate, i metalmeccanici scendono in piazza”