Pil, Conte: “I dati preoccupano ma non ci sono motivi per perdere fiducia”