“Nervi tesi, fasci appesi”: a Gioia del Colle scritte contro sede della Lega