Migranti, la denuncia di Mediterranea: “Salvati dalla Sea Watch a dicembre, ora detenuti a Malta”