M5s, Di Battista: “Qualcuno teme diventi io il capo politico”