L’orgoglio del Cnel: “Renzi è passato, noi siamo ancora qua”