L’Aquila dieci anni dopo. Mattarella: “I giovani hanno diritto alla rinascita”