L’altolà di Mattarella: “Ci sono limiti imposti dalla Costituzione”