La ministra Bongiorno è pronta ad introdurre la castrazione chimica