Internet, Di Costanzo (PAsocial): “Servono qualità e riconoscimento delle nuove professioni”