Fontana incontra Mattia, il paziente ‘uno’ di Codogno