Editoria, Crimi: “Da Libero titolo ignobile, al vaglio blocco fondi”