Ecco la lettera di Tria alla Commissione Europea: “Possibile ridurre la spesa per il welfare”