Covid, Lamorgese: “Negli scontri in piazza non c’è una regia unica”