Coronavirus, Sileri: “Contagi in calo? Presto per parlare”