Contro il caporalato arriva la ‘navetta della dignità’