Congresso mondiale delle famiglie, gli organizzatori: “Noi come i neri ai tempi segregazione”