Con fumogeni e bandiere sotto casa del sindaco di Bergamo Gori per protestare contro la zona rossa