Comunali Reggio Calabria, Davi: “Fuori grazie a presidenti di seggio ‘killer’”