#Cinedimissioni, la Rete si diverte in attesa del giudizio di Rousseau su Di Maio