Chiusi 5.500 siti e canali social ‘pirata’, la Gdf: “Stimata perdita di 6mila posti di lavoro l’anno”