Caso Suarez, le associazioni: “Almeno adesso si parla della cittadinanza”