Caso Regeni, il legale della famiglia: “Mai così male”