Caso discoteche, Solinas: “La Sardegna è parte lesa”