Calenda: “Lasciare vecchio centrosinistra e cespugli vari al loro destino”