Azzolina alle Regioni: “La didattica resta in presenza per tutti”