25 aprile, Brugnaro: “I lavoratori sono i partigiani di oggi”